Home

Rifugio Gattascosa (1993)

08.12.2007

 

Amici del Leader: Sergio e Zaba

Partenza Posteggio Oratorio San Bernardo

Itinerario Seguire indicazioni per Arza, Alpe Monscera, Rifugio Gattascosa ( 2 ore circa comprese soste )
Ritorno Lago Ragozza,  San Bernardo ( 1,5 ore circa compres soste )
Commenti Ciaspolata turistica

 

 

Posteggiamo vicino alla chiesetta dell'Oratorio di San Bernardo

 

Zaba sistema gli scarponi appena acquistati

 

 Arrivati sul ponte del Rio Rasiga, in lontananza inizia a vedersi il Pioltone, che doveva esser la nostra meta

 

Arrivati ad Arza ci fermiamo a guardare il rifugio da poco costruito

 

Seguiamo la traccia che porta al Passo Monscera

 

Ora il Pioltone è proprio alle nostre spalle

 

Nei pressi dell'Alpe Monscera inizia ad alzarsi un forte vento freddo

 

Proseguendo il vento aumenta di intensità e ci costringe a rinunciare a raggiungere la vetta del Pioltone

 

Il Pioltone per un bel pò ci rimarrà impresso negli occhi

 

Ci consoliamo con un bel autoscatto

 

Raggiungiamo il Rifugio di Gattascosa 

 

Altro autoscatto con la nostra meta mancata

 

Lasciamo il Gattascosa e rientriamo verso San Bernardo

 

Lungo la discesa costeggiamo il Lago Ragozza

 

L'ultimo parte del sentiero è riparata del forte vento e quindi più piacevole

 

Arriviamo a San Bernardo e salutiamo il Pioltone, il Dosso e il Giezza

 

 

 

Top