Home

Lago del Paione inferiore (2002)

06.04.2008

 

Amici del Leader: Sergio e Zaba

Partenza Posteggio oratorio San Bernardo

Itinerario Seguire le indicazioni per l'Alpe Paione e poi per gli omonimi laghi ( 1,5 ore circa comprese soste )
Ritorno Stesso percorso ( 1 ora circa comprese soste )
Commenti Escursione rovinata dal maltempo

 

Dopo aver abbandonato la pioggia del Devero, eccoci sotto la neve della Val Bognanco

 

Lasciamo il posteggio di San Bernardo e ci dirigiamo verso i Laghi del Paione

 

Sul ponte del Rio Rasiga l'intensitÓ della neve sembra aumentare, ma dopo quasi un mese senza le nostre montagne, decidiamo di proseguire

 

La neve non accenna a diminuire

 

Arriviamo al nuovo Rifugio Il Dosso

 

E nei pressi dell'Alpe Paione la neve concede una tregua

 

Ma subito ci imbattiamo nelle nuvole basse

 

Che nei pressi del bosco ci concedono un p˛ di visibilitÓ

 

Ed all'improvviso dal nulla appare il Primo Lago del Paione

 

Veloce e fortunata foto per Zaba, poco prima che le nubi ci inghiottiscano nuovamente

 

Sulla via del ritorno ci fermiamo ad osservare il romantico gioco della neve sui rami degli alberi

 

 

 

Top