Home

Sentiero Azzurro (Cinque Terre)

06.09.2008

 

Amici del Leader: Chiara, Daria, Fabrizio, Gianni, Marcolino, Roberto, Riccardo, Sabrina, Sara, Sergio e Zaba

Partenza Moneglia

Itinerario Preso il treno che ci porta a Monterosso al Mare, seguiamo le indicazioni del Sentiero nr. 2 (Sentiero Blu) che passando per Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore ci fa attraversare le famose Cinque Terre ( 8,5 ore circa comprese soste, percorso dato in 5 ore )
Ritorno Riprendiamo il treno che da Riomaggiore ci riporta a Moneglia
Commenti Escursione stupenda nel Parco Nazionale delle Cinque Terre, con paesaggi meravigliosi. In caso di pioggia, in quanto certi punti un p esposti, il sentiero potrebbe esser chiuso

 

Dopo tre settimane dal viaggio in Islanda, finalmente eccoci quasi tutti insieme a casa Capo a Moneglia

 

Per mantenere le buone abitudini nordiche ci sistemiamo per la notte nell'ampia veranda

 

Al risveglio il tempo non dei migliori, ma il dado ormai tratto: trekking delle Cinque Terre

 

Preso il treno che ci porta a Monterosso al Mare, giungiamo in piccolo ma stupendo angolo del Parco Nazionale

 

Ci lasciamo alle spalle la prima delle cinque

 

E seguiamo il Sentiero nr.2 o Blu tra vari saliscendi a picco sul mare

 

Entrando nel bosco pi fitto, lo spettacolo aumenta esponenzialmente

 

Tra gli ulivi ecco apparire Vernazza

 

Ma la strada ancora lunga e usufruiamo del parapetto per una breve pausa

 

Scendendo verso il paesino possiamo godere di una visuale unica

 

Visto il caldo e l'ora e mezzo di cammino ci tuffiamo subito in acqua

 

E dopo una bella rinfrescata prima doverosa di giornata

 

Rigenerati dal bagno, riprendiamo il sentiero in direzione Corniglia

 

Sotto di noi spiagge bagnate dal mare color smeraldo ci tolgono il fiato

 

Dopo un'altra oretta di cammino avvistiamo la terza delle Cinque Terre

 

Dalla balconata panoramica un gabbiano (ovviamente adeguatamente provocato) si esibisce in passaggi radenti

 

Iniziamo la discesa e il tratto pi pianeggiante del percorso

 

In lontananza intravediamo Manarola

 

Passiamo su un piccolo ponte

 

La roccia continua le sue esibizioni tuffandosi in acque sempre pi trasparenti

 

All'improvviso davanti a noi il piccolo golfo di Manarola

 

Nel quale ci rinfreschiamo un'altra volta

 

Spettacolo!!

 

Intorno a noi scorci unici

 

Ed infine l'ultima parte del sentiero che porta a Riomaggiore

 

La famosa...via dell'amore...

 

Vabb, altra doverosa

 

Gianni bacia l'ultima pietra del nostro trekking

 

Rientriamo a Moneglia soddisfattissimi di questa passeggiata lungo un tratto di costa veramente fantastico

 

 

Top