Home

Rifugio Andolla (2061)

23.08.2009

 

Amici del Leader: Gabry, Emma e Sergio

 

Partenza Cheggio

Itinerario Lasciato il paesino di Cheggio, si attraversa la Diga dei Cavalli e si segue l'evidente sentiero ben segnalato che conduce al Rifugio Andolla ( 3 ore circa comprese soste )
Ritorno Stesso percorso ( 2 ore circa comprese soste )
Commenti Facile escursione immersa in un bel ambiente rilassante

 

Ultimi preparativi prima della partenza da Cheggio
 
 
Attraversiamo la Diga del Lago dei Cavalli
 
 
E prendiamo il bel sentiero che costeggia il lago
 
 
Il percorso a tratti immerso in un bellissimo bosco
 
 
Troviamo un fontana intagliata in un tronco
 
 
In breve siamo alla fine del lago, dove un bel ponticello in legno ci riporta sull'altra sponda della valle
 
 
Improvvisamente la vallata si apre e sullo sfondo si inizia a vedere la nostra meta
 
 
Ci sono ancora molti nevai
 
 
Che alimentano molti bei ruscelli
 
 
Alcuni dei quali bisogna prestare attenzione durante l'attraversamento
 
 
Il sentiero in alcuni tratti costeggia da vicino il Loranco
 
 
Madre Natura sempre attiva
 
 
Suggestivo passaggio
 
 
Nei pressi del bivio, sinistra per le Coronette di Camposecco e destra per il rifugio, incontriamo Vasco
 
 
Alle nostre spalle finalmente il cielo si apre
 
 
Dopo il bivio il sentiero inizia a salire, ma sullo sfondo le nuvole non permettono di vedere le bellezze della vallata
 
 
Il sole ora davvero forte
 
 
E ci regala fantastici scorci
 
 
Siamo quasi alla fine del traverso roccioso
 
 
E in breve raggiungiamo il nuovo Rifugio Andolla
 
 
A fianco la vecchia struttura
 
 
E come resistere al richiamo di una bella polenta fumante!!
 
 
Foto ricordo
 
 
E rientriamo sui nostri passi, ripercorrendo il sentiero dell'andata, che in alcuni tratti formato da una bella scalinata a balcone sulla valle
 
 
E tornati al lago, qualche raggio di sole dona una colorazione particolare alle acque
 
 

Top