Home

Alta Via nr.1 delle Dolomiti

giorno 8 : Rifugio Vazzoler - Rifugio Carestiato

 

Partenza Rifugio Vazzoler

Itinerario Continuiamo in discesa lungo il sentiero 555, che su un ampio tornante si dirama nel 554 in direzione del Rifugio Carestiato. Passando per la Forcella Col de l'Orso e la successiva del Camp si costeggia la parete sud della Moiazza fino al rifugio ( 4h comprese soste )
Commenti Semplice ma suggestiva tappa lungo il Gruppo della Moiazza

 

Baciati dal sole lasciamo il Vazzoler...
 
 
...e iniziamo a scendere lungo il sentiero 555...
 
 
...costeggiando l'imponente Torre Trieste...
 
 
...che si "specchia" sul Gruppo della Torre Venezia
 
 
Nei pressi di un tornante ecco le indicazioni per il Rifugio Carestiato
 
 
Qualche zona detritica da attraversare
 
 
Meravigliose le Torri Venezia e Trieste
 
 
Il sentiero sempre ben indicato
 
 
Entriamo in un fitto bosco...
 
 
...dal quale la visuale alle nostre spalle davvero favolosa
 
 
Usciamo dalla vegetazione proprio sotto la Cima delle Nevere...
 
 
...e un lungo traverso ghiaioso...
 
 
...conduce alla Forcella del Col de l'Orso...
 
 
...dove diamo un'ultima occhiata alla Busazza...
 
 
...e ci inoltriamo nella Val di Camp...
 
 
...dominata dalle Torri di Camp, bersagliate da diversi climbers
 
 
Forcella di Camp, dove Moiazza Sud e le Masenade...
 
 
...ci lasciano col naso verso l'alto
 
 
Affascinanti torri si librano verso il cielo
 
 
In lontananza il Carestiato con alle spalle il Gruppo del San Sebastiano
 
 
In breve raggiungiamo la dimora odierna...
 
 
...sovrastata dalla Moiazza Sud
 
 
Dopo il tramonto minacciose nuvole si addensano intorno alle Torri di Camp
 
 

 

Top

Alta Via nr.1