Home

Schilthorn (2794)

11.03.2012

 

Amici del Leader: Sergio e Zaba

Partenza Engiloch

Itinerario Classico itinerario fino ai Sirwoltesee, che una volta attraversati in direzione S si risale il ripido pendio fino ad oltrepassare un costone. Da qui si taglia verso Est puntando l'evidente e ripido salto roccioso che porta in una valletta che conduce a una sella, dalla quale parte la cresta per la vetta ( 3h 30' circa comprese soste )
Ritorno Per lo stesso itinerario ( 1h 30' circa comprese soste ) o eventualmente verso Egga
Commenti Fantastica gita con panorama unico dalla cima. Da prestare attenzione al traverso della cascata, al ripido salto di rocce e al pendio che porta alla cresta finale (a seconda delle condizioni di innevamento)

 

Classica partenza da Engiloch
 
 
Prendiamo velocemente quota...
 
 
...e siamo nei pressi del traverso...
 
 
...a fianco della cascata...
 
 
...che, tramite un ripido pendio...
 
 
...raggiungiamo la conca sopra di essa, dove imbocchiamo la morena...
 
 
...che ci porta ai laghetti di Sirwolte, con la nostra meta sulla sinistra
 
 
Sullo sfondo Hubschhorn, Breithorn e Wyssbodehorn
 
 
Attraversati i laghetti, seguiamo le tracce in comune col Boshorn...
 
 
...e superata la spalla dello Schilthorn, deviamo a Sud-Est in direzione dell'evidente salto roccioso...
 
 
...che conduce in una valletta...
 
 
...alla sella...
 
 
...e alla cresta finale
 
 
Molta gente salita da Egga
 
 
Poca neve sulla cresta...
 
 
...e vetta!!!
 
 
Ci alterniamo per la foto di rito...
 
 
...e rimaniamo in contemplazione davanti a tanta meraviglia
 
 
Dopo un breve spuntino iniziamo la discesa, prestando la dovuta attenzione al salto di rocce...
 
 
...e poi via su una splendida neve...
 
 
...che a tratti fantastica polvere!!!...
 
 
...che tiene fino in fondo
 

 

Top