Home

Schollenhorn (2732)

17.03.2012

 

Amici del Leader: Ruffo, Sergio e Zaba

Partenza Splugen

Itinerario Dopo il ponte sul torrente Stutz, girare a destra e seguire una carrereccia in direzione nord; passare da Gadastatt (1730 m) e raggiungere Stutzalp (2019 m). Da qui proseguire in direzione sud-ovest fino a quota 2484 nei pressi di un paravalanghe e poi seguire la cresta vino in vetta  ( 4h circa comprese soste )
Ritorno Circa per lo stesso itinerario ( 2h circa comprese soste )
Commenti Bel pendio esposto a nord; per la cresta finale potrebbero essere utili i coltelli

 

Partiamo da Splugen...
 
 
...e per fortuna troviamo la neve quasi subito...
 
 
...e tagliando qualche tornante in direzione Gadastatt...
 
 
...raggiungiamo le prima baite, dove ammiriamo verso sud-ovest il Gruppo del Pizzo Tambo...
 
 
...e in direzione opposta quello del Teurihorn
 
 
Proseguiamo addentrandoci nella vallata...
 
 
...passiamo per la Stutzalp...
 
 
...e iniziamo un lungo traverso...
 
 
...e dopo aver superato diverse balze...
 
 
...deviamo decisi verso sud-ovest e risaliamo un bel pendio...
 
 
...che ci concede per la prima volta la vista della nostra meta
 
 
Man mano che ci avviciniamo, iniziamo a distinguere il paravalanghe posto sotto la cima...
 
 
...e l'irto scivolo finale...
 
 
...tempestato da un forte e gelido vento
 
 
Raggiungiamo e oltrepassiamo il paravalanghe...
 
 
...e portandoci sulla crestina finale...
 
 
...che affrontiamo con la dovuta cautela...
 
 
...fino in vetta!!!
 
 
Ruffo tentato dalla Schollengrat, che conduce fino al Barenhorn (nascosto dalle nuvole)
 
 
Inizia a nevischiare...
 
 
...e rientriamo sui nostri passi su una pessima neve...
 
 
...osservando parte della cresta dello Schollenhorn...
 
 
...fino allo piovosa Splugen...
 
 
...dove ci lasciamo tentare da dei succulenti piatti regionali
 

 

Top