Home

Scandinavia

Copenaghen

 

 

12 Agosto 2005 h. 12:45 è tutto pronto per la partenza!!

 

13 Agosto 2005 h. 05:20 Lasciamo la Germania per traghettare fino in Danimarca

 

Le prime luci dell'alba accolgono il nostro arrivo in terra danese

 

Dopo 19 ore non stop, lasciamo riposare la nostra belva al camping e via subito a visitare Copenaghen

 

Il Charlottenlund Camping è ben attrezzato e immerso in un contesto davvero suggestivo

 

E con un comodissimo bus giungiamo in pieno centro, alla Radhus-pladsen

 

Il Municipio fu costruito alle fine XIX secolo in uno stile tra il medioevale nordico e il rinascimentale lombardo

 

Proprio di fronte una bella fontana con draghi

 

Dalla cui torre (105 metri) si gode di un bel panorama sulla città

 

Tivoli

 

Dopo di che ci spostiamo in uno dei quartieri più pittoreschi: Nyhavn

 

Da dove ci imbarchiamo per un bel gito tra i canali

 

Passiamo in rassegna l'Opera

 

Amaliehaven, zona del Palazzo Reale

 

Gammel Strand

 

Rientrati ci tuffiamo in Frederiks-berggade, la zona pedonale della città

 

Un sosia!!!

 

Una della tante chiesette sparse nei vari quartieri

 

Maniaci...

 

Kongens Nytorv, piazza con il Royal Danish Theatre, Charlottenborg Palace, l'ambasciata francese e l'Hotel d'Angleterre.

 

Proprio al centro la statua equestre di Christian V che nel 1670 disegno la stessa piazza

 

Doverosa

 

E infine andiamo al museo Carlsberg

 

Molto vasto e spazia dalle arti antiche alla pittura impressionistica

 

Kastellet, antica cittadella a forma di stella cinta da canali

 

Attualmente è un grande e piacevole parco dove risiedono ancora i militari, ma l'accesso è libero

 

Nei pressi della chiesa di Sant'Albano del fine XIX secolo, un monumentale fontana

 

Altra doverosa

 

Da qui costeggiamo uno dei tanti canali, che ci condurrà al simbolo della città

 

La Sirenetta....che delusione...

 

Boom!!!!

 

Amalienborg Royal Palace, zona del Palazzo Reale

 

Delimitata da quattro palazzi settecenteschi in stile rigorosamente classico; al centro della spianata la statua equestre di Federico V (fondatore di questa parte della città)

 

Alle 12 cambio della guardia con tanto di banda musicale

 

Uscendo dalla piazza ci si imbatte nella Frederik Church

 

E come giusto relax, un giro nei giardini del Rosenborg Have

 

Tivoli by night

 

Teneroni...

 

"...essere o non essere..."

 

Doverosa al castello di Amleto

 

Danza propiziatoria per l'attraversata

 

Un ultimo sguardo alla Danimarca, Svezia arriviamo (...anche se solo di passaggio...)

 

 

Top

Scandinavia

Oslo

Bergen

Flam